Chi sono

Sono una laureata in Conservazione dei Beni Culturali con la passione per la grafologia. Cosa hanno in comune? Il segno grafico, quello che l’artista lascia sulla tela liberando la sua creatività, e quello che noi tutti tracciamo sul foglio scrivendo o anche solo scarabocchiando qualcosa.

Il mio incontro con la grafologia è avvenuto da giovanissima quando adolescente, come per tutti accade, ero alla ricerca di me stessa e la grafologia divenne uno dei tanti strumenti di esplorazione e conoscenza di me: l’idea che dalla scrittura si potessero individuare aspetti del carattere e del comportamento era affascinante. Del resto quando ci si accosta a discipline che provano a capire chi siamo è sempre così che si comincia, da se stessi, e quando poi passiamo agli altri, attraverso di loro, è sempre a noi che torniamo, come in uno specchio in cui quella che vediamo è la nostra immagine riflessa.

Terminata l’Università mi sono trasferita a Roma e qui ho potuto trasformare la mia passione in qualcosa di più seguendo un percorso di studi che fosse in grado di darmi una corretta conoscenza della materia e professionalità. Dopo il conseguimento del Diploma di Grafologia e della specializzazione in Perizia Grafica mi sono iscritta all’A.G.P. “Associazione Grafologi Professionisti”.

Nel corso degli anni la mia attenzione si è andata concentrando maggiormente sull'orientamento scolastico e professionale dove sento di poter dare qualcosa soprattutto ai più giovani che spesso al momento della scelta si trovano di fronte ad una moltitudine di offerte e possibilità di contro ad una scarsa conoscenza di sé e delle proprie attitudini. E non c'è migliore soddisfazione del poter aiutare qualcuno, anche quando in piccola parte, ad avviarsi sul cammino della conoscenza di sé e della propria realizzazione attraverso l'individuazione di capacità e attitudini che la qualificano.

L'interesse verso il mondo giovanile mi ha portato recentemente ad approfondire le mie conoscenze sulla grafologia dell'età evolutiva conseguendo la specializzazione in Rieducazione della Scrittura con relativa iscrizione all'A.N.G.Ri.S. (Associazione Nazionale Grafologi Rieducatori della Scrittura).

E' iniziata così questa mia nuova avventura di Rieducatrice con l'entusiasmo e il desiderio di mettere le mie competenze a disposizione di giovani e giovanissimi, queste vitali e tenere piantine che del resto non chiedono nulla di più di quello di cui hanno bisogno: sole, acqua e buona terra! Che per me si traducono in calore che li riscaldi, acqua che calmi la loro sete alla scoperta del mondo, e ricco nutrimento che gli consenta di crescere liberamente con solide radici e abbondanti frutti.

A tutt'oggi continuo a studiare e ad approfondire la conoscenza della materia perché non si finisce mai di imparare, quanto più si sa tanto più ci si accorge di non sapere!

                 Monica Ricciardi

 

 

Curriculum

 
 
  Site Map